Via Washington 74, Milano

Suggerimenti su come scegliere e indossare una parrucca

La maggior parte delle donne che si trovano ad affrontare la perdita di capelli a causa della chemioterapia o radioterapia utilizzano una parrucca e alternano indossare la parrucca e turbanti. Ricorda, che i capelli ricresceranno certamente, anche se la densità e il colore potrebbero non essere esattamente gli stessi come lo erano prima del trattamento.

Se avete dei capelli lunghi, considerate di tagliarli più corti in modo che il passaggio ad una parrucca o ad altri copricapi sarà meno evidente. Una volta che i capelli iniziano a cadere, molti consigliano di tenere la testa rasata . Questo vi aiuta per controllare meglio la situazione ed evita il problema di trovare i capelli su tutto il cuscino quando si ci sveglia la mattina.

La perdita dei capelli inizia di solito dai 7 ai 21 giorni dall’’inizio del trattamento. Circa sei mesi dopo l’ultimo trattamento si dovrebbero di nuovo avere i capelli. Molte donne, dopo aver sentito che perderanno i loro capelli, acquistano una parrucca in capelli naturali, queste parrucche hanno un aspetto naturale e rispetto alle parrucche sintetiche la loro manutenzione e pulizia è molto semplice.

Prima dell’inizio del trattamento , effettuare qualche foto dello stile dei capelli corrente. Salvare un campione di capelli dalla parte anteriore superiore della testa, dove i capelli sono più leggeri, nel caso si voglia scegliere una parrucca con il colore attuale. Per decidere se la parrucca ha lo stesso colore del campione osservarla con la luce naturale all’esterno o vicino ad una finestra.

Per evitare di danneggiare una parrucca sintetica, utilizzare solo prodotti speciali per tali tipo di parrucca. Le parrucche che sono indossate tutti i giorni devono essere lavate ogni 10-14 giorni, e più spesso se si sta utilizzando lacca per capelli e crema styling.
Utilizzare lo shampoo secondo le istruzioni fornite,  lasciarla  ad asciugare sul suo basamento in modo che l’aria possa circolare attraverso di essa, senza risciacquo e senza asciugacapelli. Le parrucche sintetiche devono essere sempre conservate su un supporto, non in un sacchetto di plastica o in una scatola. Le parrucche in capelli naturali sono lavate come i normali capelli e non richiedono prodotti particolari per la cura e il mantenimento.

La parrucca va indossata, tenendola ai lati, con l’etichetta tessuta nella parte posteriore, posizionarla al centro della fronte e farla scorrere su da davanti a dietro. Quindi regolare la parte anteriore superiore  in modo che sia all’altezza della vostra linea naturale. La parrucca non avrà un buon aspetto naturale se è tirata troppo in basso nella parte anteriore e non dovrebbe essere mai posizionata sopra le orecchie. Se scorre verso l’alto, è necessario un formato più grande. Se è troppo grande, arrotolarla una volta che è sulla testa per regolare le linguette posteriori. 

 La scelta del colore è definita dal gusto personale, ma ci sono alcune regole generali: se hai i capelli neri, scegliere un colore marrone più scuro per un look più naturale. Un’altra regola è che, con l’avanzare dell’età, un colore più chiaro è più lusinghiero. Quindi, se sei una bruna e con capelli grigi, considera la scelta di una parrucca in una tonalità più chiara di marrone, possibilmente con riflessi, che danno un aspetto più naturale e più morbido. Adesso avete la possibilità di sperimentare con il colore senza sottoporre voi stessi a una lungo costoso lavoro di tintura  in un salone, potete provare una parrucca con un nuovo colore ed essere molto soddisfatti dei complimenti che si ricevono.

Mentre il pensiero di perdere i capelli può essere spaventoso, molte donne apprezzano la possibilità di utilizzare stili e colori che non avrebbero mai avuto il coraggio di provare con i propri capelli. Spesso le donne  acquistano più di un parrucca e la modificano per adattarsi al loro stato d’animo. Le parrucche in capelli naturali hanno sempre un buon aspetto e richiedono quasi nessuno sforzo.  In effetti, alcune donne continuano a indossare le loro parrucche molto tempo dopo anche se i capelli sono cresciuti, soprattutto quando sono di fretta e non hanno tempo per andare dal parrucchiere.